Una busta ed una storia con Happy End

La festa di fine anno di scuola materna

L’altro giorno trovo questo nella nostra posta: Uhuuuu!!! Una busta dall’oltre oceano (San Diego! “Spiagge sabbiose…”) che come sempre nasconde una bella sorpresa, che e':

Uauauuauauauau!!!! E guardate il bigliettino da visita: Sono andata sul loro sito e ho trovato delle cose meravigliose. Ditemi che non e’ possibile non trovare qualcosa di simile anche qua’!!!

E che miglior tempistica per questo regalo che la festa di fine anno di scuola di Elia che e’ stata sabato?! Come che Elia e’ in un periodo di supereroi (da Superman, a Spiderman, a Ben10, etc) avevo un po’ paura che non avrebbe mai voluto mettersi la cravatta. Invece, con un po di fantasia (“E’ un regalo da Nicky” con una sua domanda: “Ma quando andiamo da Nicky che sono stuffo di aspettare?!” e mio pensiero “Se potessi prenderei l’aereo adesso”) sono riuscita non solo mettergli la cravatta ma anche la camicia (un’altro articolo che non lo mette spesso e che fatalita’ era anche questa da Nicky).

E come che volevamo fare vedere a Nicky il suo regalo abbiamo chiesto ad Elia di fare una sfilata:

    (in quest’ultima fa finta di essere un supereroe). E mentre Elia si metteva in posa, Zeno lo guardava:

Poi siamo partiti per la prima parte della festa che e’ stata al teatro comunale dove un gruppo teatrale (composto per la piu grande parte di genitori dei bimbi della scuola materna) ha presentato un super spettacolo chiamato “Al circo”. Li’, Elia ha incontrato la sua amica di vecchia data (dal nido) “Fofia” (aka Sofia):

, ma Elia aveva solo il desiderio di trovare la sua amica Anna. Se Anna dice che il finocchio e’ buono, Elia si mangia due piatti, se lei dice che le carrote sono buone, Elia fa di nuovo il bis. E questo desiderio di Elia di vedere Anna era per dargli un regalino che lui aveva dato a tutti i suoi amici che sono venuti alla sua festa di compleanno (solo che Anna non era venuta percui Elia non aveva avuto modo di fargli il regalino). In cosa consisteva il regalino raccontero’ in un altro post. E comunque Anna era tra i bambini che finivano la scuola materna e a settembre andranno alle elementari. Percui Anna era lontana, tutta emozionata..Finisce il teatro, premiazioni, e Anna si allontana con i suoi genitori e la nonna. Allora Elia comincia a corrergli dietro solo che c’e’ n’eranno tante persone davvanti. Alla fine, fuori dal teatro c’e’ meno gente ed Elia riesce a chiamare la Anna. E la scena e’ la seguente:
Elia imbarazzatissimo e’ nascosto dietro un bidone della spazzatura e allunga il regalino ad Anna che e’ a mano con la nonna. Anche Anna (e la mamma) e’ emozionatissima per tutto il contesto della giornata:

Dopo di che Anna si allontana, ed Elia: 

Ecco. Sembra un episodio di Beautiful? Non lo so, ma sicuramente la cravatta ha fatto il suo efetto!!

Grazie Nicky e zia Rachel.

468 ad

1 Comment

  1. roxi
    May 20, 2012

    fatto ??????

Submit a Comment